img
Veduta d'insieme dell'Aula e del fregio del Sartorio Foto: Umberto Battaglia
img
Veduta d'insieme dell'Aula in corso di seduta Foto: Umberto Battaglia
img
Veduta d'insieme dell'Aula in corso di seduta Foto: Umberto Battaglia
img
img
Particolare del fregio di Aristide Sartorio Foto: Umberto Battaglia
img
Particolare del banco dei deputati Foto: Umberto Battaglia
img
Il tabellone delle votazioni nell'Aula di Montecitorio Foto: Umberto Battaglia
img
Particolare del banco dei deputati Foto: Umberto Battaglia

Biografia di Angelo Santori

Angelo Santori è nato il 24 marzo 1948 a Gorga, avamposto montano della provincia di Roma al confine con la Ciociaria.

Sposato con Ada dal 1974, ha due figlie, Serena ed Eleonora.

La passione politica, che coltiva fin da giovane, lo porta ad interessarsi di problemi sociali all’interno del Partito Liberale.

La ricerca di soluzioni concrete alle problematiche sociali e il forte legame con le proprie radici  ne caratterizzano il modo di agire, procurandogli un unanime consenso da parte dei concittadini: Angelo è uno di noi”

Ha partecipato attivamente alla vita di Gorga  quale  Consigliere Comunale, eletto per la prima volta nel 1975, e successivamente quale Sindaco, dal 1982 al 1990 e dal 1995 al 1999.

L’ingresso in Confagricoltura nel 1978 segna l’inizio di una brillante carriera che lo vede Segretario Nazionale dell’Impresa Familiare, Direttore Generale del Patronato ENAPA e Presidente del C.A.F. (Centro Assistenza Fiscale).

Attualmente è  Segretario Nazionale del Sindacato Pensionati.

Nel 1994, anno della sua costituzione, aderisce a Forza Italia.

Nel 1996 è eletto deputato  per la prima volta nella Circoscrizione XV Lazio 1, Collegio 29 (Colleferro e Palestrina), iniziando il suo percorso nella XI Commissione Lavoro.

Nel 2001, riconfermato nello stesso Collegio 29, viene nominato Vice Presidente della XI Commissione  “Lavoro pubblico e privato” e membro della Commissione bicamerale per l’infanzia.

Riconfermato anche nella XV legislatura, è componente della IV Commissione “Difesa” prima e nella XI “Lavoro pubblico e privato” dopo.

Dall’aprile 2009 al gennaio 2012 è stato Coordinatore Vicario della Provincia di Roma per il Popolo della Libertà.

Candidato nella Circoscrizione  XVI (Lazio 2), subentra il 17 gennaio 2012, come primo dei  non eletti, al  collega dimissionario Giulio Marini e aderisce la Gruppo Misto. In considerazione delle competenze professionali, è stato chiamato ancora una volta a far parte della XI “Lavoro pubblico e privato”.

Negli anni la sua attività di deputato si è caratterizzata per la tenacia e per l’impegno sia in Assemblea che nelle commissioni delle quali è stato chiamato a far parte.

Ha presentato interessanti proposte di legge tra le quali vanno ricordate quelle per la lotta alla pedofilia; per l’aumento del trattamento minimo di pensione per i coltivatori diretti, i coloni e i mezzadri; per contrastare l'emarginazione degli anziani; per l’estensione delle agevolazioni previdenziali in favore dei lavoratori esposti all'amianto per i dipendenti pubblici civili e militari.

Di numerose altre proposte, Angelo Santori è stato cofirmatario.

Vale la pena segnalare che, nella legislatura in corso, ha presentato una proposta di legge volta a modificare l’attuale legge elettorale al fine di dare adeguato contributo al proprio Paese, caratterizzato da forti lacerazioni politiche e da un sempre più vivo scollamento dei cittadini dalla politica.


 

Copyright © 2012 Angelo Santori
Tutti i diritti riservati
Legge Privacy

Iscriviti alla Mailing

Inserisci qui sotto la tua e-mail e premi INVIO per ricevere novità e aggiornamenti sulle attività di Angelo Santori.